Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


12/16/2019
HomeCalcioUragano Nuova Santegidiese: 5-0 sullo Sportland Celano, marsicani in bilico più che mai

Uragano Nuova Santegidiese: 5-0 sullo Sportland Celano, marsicani in bilico più che mai

La prima di De Amicis è un mix di perfezione tecnica e tattica. Celanesi a rischio retrocessione

Domenica perfetta per la Nuova Santegidiese, che stende a domicilio lo Sportland Celano con un netto 5-0 e con la dedica a Mimmo Di Antonio, ex dirigente teramano scomparso in seguito ad una breve malattia. I marsicani sono ultimi a 18 punti, un bottino che va necessariamente accresciuto per evitare la retrocessione diretta. I vibratiani volano spinti da un Lorenzo Di Blasio superlativo, ma con una prova perfetta in ogni fase.
Un minuto e 10 secondi, è il tempo impiegato dai ragazzi del neotecnico De Amicis per sbloccare: Di Blasio giostra sulla sinistra e crossa, un difensore ribatte, ma al limite è ben appostato Fabrizi che si coordina al volo e realizza un gol bellissimo, mandando la sfera a fin di palo all’angolino. La risposta locale porta al tiro Ciciotti da centro area, ma è decisivo il muro difensivo giallorosso. Al secondo acuto, al 14′, la Sant fa il bis: Traini scappa via sulla destra alla difesa, va sul fondo e pesca al centro Alessio DI Giorgio che insacca senza problemi a porta sguarnita. Lo stesso Traini sfiora il tris al volo da fuori al 25′, mancando di poco la porta, lo imita Di Giorgio che spedisce oltre la recinzione dalla destra al 32′. Quest’ultimo, pochi minuti dopo, lancia Di Blasio che arriva a tu per tu con Salustri e manca il gol in diagonale. L’unico altro lampo locale porta la firma di Ruggieri, che spedisce di poco a lato con un destro al volo. La ripresa si apre nuovamente con una rete della Sant, e che gol! Bizzarri se ne va sull’out di destra ed effettua un cross da 30 metri che assume una traiettoria imprendibile e si insacca nel sette facendo esplodere la gioia del settore ospiti. Al 52′ entra nel tabellino Lorenzo Di Blasio, che raccoglie la respinta del portiere su un tentativo di Rosa per aumentare lo score personale di questa stagione confermandosi bomber principe della compagine della Val Vibrata. Partita chiusa qui? Non proprio, perché al 55′ lo stesso Di Blasio si invola sulla destra e, con grande altruismo, premia l’inserimento centrale di Rosa che deve solo appoggiare a rete col piattone, 5-0! Lo Sportland ha una scossa al quarto d’ora, ma la botta di Ruggieri da buona posizione è imprecisa. Al 66′, serve un prodigioso Orsini per negare il centro della bandiera su un gran tiro da fuori di Villa diretto al sette. Partita che, per i padroni di casa di Morgante, si chiude di fatto al 73′: il già ammonito Pacchiarotta protesta vivamente con l’arbitro, che lo espelle senza pensarci su. Le polemiche dei marsicani non si placano, tanto che alla fine dei 90′ saranno ben 6 gli ammoniti. L’ultimo squillo del match è affidato alla rovesciata ravvicinata del giovane ospite Tarquini, con la palla che esce sul fondo. Termina così, con la Sant che piega senza pietà la resistenza dello Sportland. Bravi, i giallorossi, sia tecnicamente che tatticamente, dimostrando lucidità e cattiveria. Poco da salvare per uno Sportland che ora dovrà gettare il cuore oltre l’ostacolo per giungere alla salvezza.

Tabellino

Sportland Celano: Salustri, Villa (70′ Capaldi), Paciotti, Pompili, D’Agostino (64′ Longo), Bisegna, Pacchiarotta, Taccone (79′ Cardarelli), Ciciotti (51′ Marianetti), Fusarelli (58′ Paris), Ruggieri. A disposizione: Rocchesini, Di Cicco, Marchetti, Del Flacco. All. Morgante
Nuova Santegidiese: Orsini, Bizzarri, Zenobi, Fabrizi (65′ Zeqiri), Beati, Faragalli, Di Giorgio (74′ Tarquini), Pietrucci (59′ Cimiconi), Rosa (62′ Cialini), Traini, Di Blasio (83′ Massaroni). A disposizione: Benigni, Zenobi, Cristofari, Celani. All. De Amicis
Arbitro: Di Carlo (Pescara)
Guardalinee: Nunziata-Pietrangeli di Sulmona
Marcatori: 2′ Fabrizi, 14′ Di Giorgio, 48′ Bizzarri, 52′ Di Blasio, 55′ Rosa
Ammoniti: Fusarelli, Pompili, Taccone, Pacchiarotta, Marianetti, Cardarelli (C)
Espulsi: al 73′ Pacchiarotta (C) per somma di ammonizioni
Recupero: 0 pt; 2′ st
Corner: 5-3 per la Sant

Scritto da

Giovane aspirante giornalista sportivo. Attualmente iscritto all'Università degli Studi di Teramo, sta completando il percorso triennale presso la facoltà di Scienze della Comunicazione. Ha già diverse esperienze precedenti in alcune testate abruzzesi e non solo.

Nessun Commento

Inserisci un commento