Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


11/20/2019
HomeCalcioLa presentazione della 28^ giornata di 1^ categoria D.

La presentazione della 28^ giornata di 1^ categoria D.

Le prime della classe tutte in casa. In coda spicca Torricella contro la Valfino.

In questo turno le prime cinque in classifica hanno tutte impegni casalinghi, incontri sulla carta alla loro portata ma si sa quando la dirittura d’arrivo è vicina nessun avversario può considerarsi facile, perché molte volte la fame di punti può portare a delle autentiche sorprese. Le battistrada Miano e Giulianova Annunziata ospitano rispettivamente Favale e Pro Nepezzano due squadre a ridosso della zona play out per questo assetate di punti e siamo sicuri venderanno cara la pelle, ma dall’altro canto le capoliste non possono permettersi passi falsi interni perché ha questo punto potrebbe essere fatale, anche perché spettatore interessato di queste due sfide è il New Club Villa Mattoni che a sole due lunghezze e con il match interno contro l’Alba Tortoreto al quale solo la matematica dà ancora qualche speranza, sarebbe pronto ad approfittare di un eventuale passo falso del duo di testa. Il Silvi ospita lo Scerne sperando di tornare alla vittoria che manca da due partite, due partite che ne hanno probabilmente precluso le chance di aggancio al primo posto, rossoblù che in settimana si sono vestiti respingere dal Giudice Sportivo il reclamo in merito alla gara persa a Varano, le partite più interessanti dovrebbero essere Casoli – Villa Bozza Montefino e Torricella SicuraCastiglione Valfino. I rossoverdi di mister Del Sordo ospitano la formazione di mister Morelli entrambe le formazioni hanno estremamente bisogno della vittoria per cercare di perseguire i propri obiettivi da una parte i play off che ad oggi visto il gap di 15 punti non permetterebbe al Casoli di giocarsi le proprie chance di promozione e dall’altra parte i gialloverdi di “vallata” con soli 5 punti sulla zona play out sono obbligati a cercare di fare risultato a Casoli. Quello Torricella e Valfino  è un autentico spareggio infatti classifica alla mano le due compagini son invischiate nella zona play out e una vittoria da una o dall’altra parte potrebbe scrivere una pagina importante del libro di questo campionato. Chiudono la giornata tre match tra squadre senza particolari assilli di classifica e tutto questo potrebbe favorire il bel calcio senza tanti tatticismi. Alba MontaureiAtletico Lempa, Insula FalchiCastagneto e il match di Varano nel quale i locali sfideranno il Calcio Atri.

Scritto da

Federico Ermanno Di Fabio è un giovanissimo aspirante giornalista, nato il 29/05/1998 ad Atri (Te). Coltiva la sua passione per il giornalismo da parecchi anni e nel frattempo frequenta la facoltà di Economia e Commercio all'Università G.D'Annunzio di Pescara

Nessun Commento

Inserisci un commento