Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


06/06/2020
HomeCalcioPrima Cat. girone D, il punto dopo la 27^ giornata: aggancio in vetta!

Prima Cat. girone D, il punto dopo la 27^ giornata: aggancio in vetta!

La capolista pareggia a Montefino e il Miano espugna Silvi. New Club a -2

La giornata che avrebbe potuto creare l’allungo decisivo da parte della capolista Giulianova Annunziata, in realtà è stata quello dell’aggancio del Miano. Le prime tre della classe erano tutte impegnate in trasferta. I giallorossi del presidente Mucciconi non vanno oltre il pari a Montefino, pareggio ad occhiali in cui la capolista prova a sfondare la resistenza dei locali, ma nel finale rischia addirittura la capitolazione e solo grazie al proprio portiere Bozzelli riesce a portare un punto in riva all’Adriatico. Del pareggio dei giuliesi ne approfitta prontamente il Miano, che espugna il campo del Silvi con un gol per tempo da parte di Dattilo e Pirocchi e, a meno sette gare dal termine, compie l’operazione aggancio, lo scontro diretto del 14 aprile a Miano potrebbe essere il crocevia del campionato. Per quanto riguarda il Silvi, ormai le possibilità di agganciare il primo posto si sono ridotte al lumicino, adesso è molto più realistico ricaricare le energie fisiche e psicologiche in vista dei play off. In terza piazza a due sole lunghezze dal duo di testa continua la propria marcia il New Club Villa Mattoni, che fa bottino pieno a Castiglione Messer Raimondo grazie ad una rete nella ripresa del “solito” Porcu e sornione attende un eventuale altro passo falso delle battistrada. Non vanno oltre il pari le due atriane e vedono allontanarsi le possibiltà di entrare nei play off. Risultato ad occhiali per il Casoli in casa del Castagneto, mentre il Calcio Atri fa 2- 2 in casa contro il Torricella Sicura, punto che sa di linfa vitale per le due teramane in ottica salvezza, mentre per il Calcio Atri l’unica nota positiva è la rete messa a segno dal sedicenne Carlo Martella. Doppio due a due tra le squadre che occupano la parte centrale della classifica. Il Varano impatta in casa di uno rimaneggiatissimo Scerne, nel quale è andato a segno Luigi Collevecchio per la ventinovesima volta in questa stagione, mentre l’altra rete gialobblu è messa a segno da Pio Mazzocchetti. Per gli ospiti da segnalare la doppietta di Francesco Cappelli. L’Insula pareggia in casa dell’Atletico Lempa: ospiti due volte in vantaggio prima con Simone Betti e poi con Di Domenico ma vengono ripresi due volte dai biancorossi vibratiani prima con Maurizi e, nel finale, Domenico Campana fissa il definitivo pari. Vittorie dal sapore differente quelle dell’Alba Montaurei e Favale. I primi superano con un perentorio 2-8 il derby delle “Alba” in casa del Tortoreto, in grande spolvero Di Giamberardino autore di una tripletta. Invece, il Favale supera a domicilio il Nepezzano con un ottimo 1-3 e lo scavalca in classifica, ai biancorossi del presidente Ciccorelli non è bastata la rete di Alessio Ragni, perché Sciamanna e una doppietta di Luca Costantini consentono agili ospiti di portare a casa l’intera posta e regolano i biancorossi di Massarotti in una posizione di classifica piuttosto preoccupante.

Nessun Commento

Inserisci un commento