Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


06/19/2019
HomeCalcioPucetta, vittoria a Sant’Omero e salvezza ad un passo

Pucetta, vittoria a Sant’Omero e salvezza ad un passo

Il Pucetta vince a Sant’Omero, espugnando il Comunale e salendo così a 38 punti in coabitazione con la Rosetana. Ad oggi manca solo l’aritmetica, ma la salvezza è realmente vicina. Il Pucetta infatti si trova a +9 sulla quint’ultima e a +10 dai Play-Out, con sole quattro gare da giocare prima della fine del campionato.

Mister Giannini, squalificato, deve rinunciare a diverse pedine importanti come Di Silvio, Incerto, Silvestri e Kande. In attacco il terminale offensivo è il solito Barrow, che ha giocato una partita di grande sacrificio e corsa, creando scompiglio nella retroguardia avversaria e dando più di un grattacapo ai difensori del Sant’Omero Palmense, una vera spina nel fianco. Sabatini invece parte esterno sinistro, ma con licenza di svariare su tutto il fronte offensivo.

Il primo tempo parte con i gialloblù al piccolo trotto e un po’ contratti. Dopo diversi calci d’angolo raccolti dal Pucetta, su uno di questi al 21′ la prima azione degna di nota, con uno stacco aereo imperioso di Barrow che schiaccia a terra, ma non trova la porta per poco. Al 23′ Di Giorgio se ne va in contropiede, punta Bisegna e una volta entrato in area di sinistro va al tiro, ma Dell’Unto sventa la minaccia. Al 34′ ci prova Liberati da fuori area, ma la sfera termina al di là della porta difesa da Alessandrini. Al 37′ altra grande occasione per il Pucetta con Liberati che mette in mezzo un pallone velenoso per Sabatini, ma Alessandrini è bravo a smanacciare in uscita bassa. Al 42′ ci prova Di Fabio di testa, ma il suo colpo di testa, da cross su calcio d’angolo, è debole e si spegne morbidamente tra le braccia di Dell’Unto. Il Pucetta sul finire della prima frazione accelera, e Barrow, ben imbeccato da Liberati, mette il turbo ma tarda il tiro, trovando così soltanto l’esterno della rete. Un minuto dopo è Paolini a mancare incredibilmente il vantaggio; dopo una bella azione sulla destra, Sabatini e Barrow non trovano l’impatto con il bel cross di Padovani, la palla viene ribattuta dalla difesa di casa con la sfera che arriva a Paolini in una sorta di rigore in movimento, ma il piattone del jolly gialloblù termina al lato.

Nella ripresa i padroni di casa entrano in campo più determinati, ma anche più nervosi. Al 53′ ci prova De Berardinis, ma la palla finisce fuori dallo specchio. I padroni di casa si innervosiscono e se la prendono con Barrow stuzzicandolo di continuo. Al 59′ si sblocca la gara grazie alla prodezza di Marco Tavani che, dai 20 metri direttamente da calcio di punizione, trova l’angolino dove Alessandrini non può arrivare (clicca qui per vedere il video del vantaggio del Pucetta). Il Sant’Omero corre ai ripari ed inserisce Perozzi per dare peso all’attacco. Al 62′ Dell’Unto si supera su calcio di punizione, volando all’incrocio a smanacciare il pallone calciato da Braka. Un minuto dopo e al 65′ Sabatini ci prova due volte. Nella prima la sua conclusione si spegne sul fondo, nel secondo tentativo Alessandrini riesce a sventare abilmente. Al 66′ l’occasione più ghiotta della gara per i padroni di casa viene fallita da Perozzi che solo sul secondo palo viene pescato con precisione da Barakaj, ma il piattone del numero 18 locale sale in cielo. Ci prova gusto Tavani a tirare le punizioni, ma al 73′ la sfera ben calciata, viene deviata dalla barriera. Al 76′ buona azione sulla sinistra di Sabatini che trova al fondo, serve Liberati al limite, ma il suo sinistro si spegne sull’esterno della rete. la palla arriva a La partita si fa spezzettata e all’85’ Di Giorgio ci prova su punizione, ma la palla è lontana dalla porta. Ultima nota è l’esordio stagionale per il giovanissimo Antonio Di Marco tra le fila gialloblù che è entrato al posto di Giorgio Paolini all’88.

Termina qui la gara, ma per i locali il nervosismo continua. Il Pucetta dal canto suo vince sornione e sbanca meritatamente il Comunale di Sant’Omero, con tre punti utili a tenere a distanza di sicurezza, +9, proprio il Sant’Omero, che resta invischiato in zona Play-Out.

Il Tabellino

Sant’Omero Palmense – Pucetta 0-1 (14′ st Tavani)

Sant’Omero Palmense: Alessandrini, Barakaj, Mosconi, Braka, Costantini, Di Fabio, De Berardinis (29′ st Di Pietro), Selmanaj (14′ st Perozzi), Pediconi, Ciarrocchi, Di Giorgio. A disposizione: De Leonardis Dan., Teodori, Di Amario, De Leonardis Dav., Pedicone, Sekkal, Bizzarri. Allenatore: Oddi.

ASD Pucetta: Dell’Unto, Padovani, Tavani, Liberati, Castellani, Bisegna G., Sabatini, Paolini (42′ st Di Marco), Tarola G. (7′ st Mattei), Idrofano, Barrow (44′ st Nazzicone). A disposizione: Colella, Tarola M., Bisegna M., Di Matteo. Allenatore: Giannini.

Arbitro: sig.Esposito della sezione di Pescara.

Ammoniti: Paolini, Ciarrocchi, Sabatini, Costantini, Barrow, Braka, Tavani, Alessandrini

Fonte: Ufficio Stampa ASD Pucetta

Nessun Commento

Inserisci un commento