Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


06/06/2020
HomeCalcioIl Casalbordino cala il poker e inguaia la Casolana

Il Casalbordino cala il poker e inguaia la Casolana

Il Casalbordino piega la Casolana con un convincente 4-0 senza storie. Gialloblù sempre a rischio retrocessione.

Il Casalbordino si conferma al terzo posto in graduatoria, anche se il distacco con la vice capolista resta di 14 punti, una distanza che esclude la possibilità di disputare i play off. Per la Casolana una giornata da dimenticare per le proprie disattenzioni e la poca lucidità sotto porta.
Gli ospiti hanno l’occasione di passare in vantaggio dopo una manciata di secondi, ma Opara nega il gol ai casolani e da il via alla carica dei giallorossi.
Frangione centra una traversa al 3′, un minuto più tardi ancora il montante respinge la conclusione di Koffi, ma stavolta Minichillo ribadisce in rete sulla ribattuta e sblocca il match.
Alla mezzora l’episodio che racchiude la giornata negativa della truppa di mister Di Rado, con Coletti che appoggia all’indietro per il proprio portiere, il quale, però, era fuori dai pali; classica autorete e 2-0 per i casalesi con cui si chiude la frazione.
Nella ripresa, Bangura non sbaglia dagli undici metri ad inizio tempo e si concede la doppietta, intorno all’ora di gioco, con un destro secco dal limite.
La Casolana sbaglia tanto anche sottoporta, specie con Tadic, che fallisce almeno un paio di ghiotte palle gol. I gialloblù restano fermi a quota 29, in quart’ultima posizione a cinque punti dalla salvezza diretta, ma anche a quattro dall’utimo posto, che vuol dire retrocessione diretta in prima categoria.
Non c’è da disperarsi, ma a quattro giornate dala fine è vietato sbagliare, per avere ancora speranze di permanenza.

 

 

CASALBORDINO CASOLANA 4-0
MARCATORI: 4′ pt Minichillo, 34′ Coletti (autogol), 3′ st Bangura (rig), 11′ st Bangura.

CASALBORDINO: Opara, Del Bonifro, Tortosa(19’st Di Domenico, 32’st Paoloemilio), Fusaro, Frangione, Benedetto, Palumbo( 32′ st Serra), Canosa(24’st Galante), Minichillo, Bangura, Koffi( 10’st Santini).
A DISPOSIZIONE: Di Sante, Santini, Di Donato, Sunday, Ndaye.
ALLENATORE: Vecchiotti.
CASOLANA: Coletti, Colabattista(1’st Malandra), Pasquarelli(29’st Barry), Giandonato, Di Giuseppe(39’st Pace), Ianieri, D’Antonio, Nicodemo, Tadic(39’st Di Renzo), Capuzzi, Colecchia(7’st Dos Santos).
A DISPOSIZIONE: Pietropaolo, Di Cino.
ALLENATORE: Di Rado

ARBITRO: Loris Carlini sezione di Lanciano(Di Risio e Bruno di Lanciano gli assistenti)

AMMONITI: Palumbo (Casalbordino), Di Giuseppe (Casolana).

Nessun Commento

Inserisci un commento