Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


02/26/2020
HomeCalcioLa Renato Curi Angolana vince 2-0 a Cupello. Le parole degli allenatori

La Renato Curi Angolana vince 2-0 a Cupello. Le parole degli allenatori

Le voci di Nico D’Eugenio e Panfilo Carlucci ai microfoni di Rete 8

Nico D’Eugenio: “Già nel primo tempo abbiamo avuto diverse occasioni per andare a segno. Non è stata una partita spumeggiante, però ci sono stati molti spunti tecnici. Abbiamo sofferto poco e disputato un buon match. La salvezza era il nostro obiettivo nel segno dei giovani, anche qui ne abbiamo messi in campo diversi. Ci manca ancora qualcosina per l’aritmetica e vedremo che succederà. Cupello? Le partite si decidono con gli episodi, basta poco per far andare le cose a favore dell’una e a sfavore dell’altra squadra”.
Panfilo Carlucci: “Non c’è nessun obiettivo già raggiunto, purtroppo abbiamo sofferto mentalmente contro una squadra messa meglio. Già in settimana avevo notato che eravamo troppo leggeri e il match ha dato ragione alle mie impressioni. Marinelli? Mi ha chiesto il cambio, evidentemente aveva qualche problema fisico. Abbiamo mandato in campo chi sta bene, ma mi aspettavo di più da chi non aveva avuto molto spazio prima. Dobbiamo essere più cattivi e concentrati, altrimenti le partite non le porteremo mai a casa.”

Scritto da

Giovane aspirante giornalista sportivo. Attualmente iscritto all'Università degli Studi di Teramo, sta completando il percorso triennale presso la facoltà di Scienze della Comunicazione. Ha già diverse esperienze precedenti in alcune testate abruzzesi e non solo.

Nessun Commento

Inserisci un commento