Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


06/02/2020
HomePescaraCronaca PescaraIl #fridayforfuture di ieri a Pescara: ecco come è nato questo movimento

Il #fridayforfuture di ieri a Pescara: ecco come è nato questo movimento

Ieri in tutto il mondo si è svolta la manifestazione sui cambiamenti climatici #fridayforfuture. Pescara inclusa: infatti abbiamo visto Piazza Italia gremita di giovani. Anche il sindaco Marco Alessandrini ne ha fatto parte, supportando le istanze dei giovani manifestanti.

I ragazzi sono stati ricevuti anche in Consiglio Comunale, a cui il presidente dell’Assise, Francesco Pagnanelli, ha dato la parola perché le loro istanze venissero recepite dall’assemblea civica.

Il “Venerdì per il futuro”, noto anche come sciopero scolastico per il clima o anche in varie nazioni come Global Strike 4 Future, Youth for Climate o Youth Strike 4 Climate, è un movimento internazionale di protesta composto da alunni e studenti. Tutto ha avuto inizio quando la giovane Greta Thunberg organizzò un’azione di protesta al di fuori del Riksdag, con un cartello che recitava “Skolstrejk för klimatet” (sciopero da scuola per il clima) durante l’agosto 2018. La giovane ha continuato la sua protesta fino a farne diventare un caso nazionale. Successivamente il movimento ha continuato a crescere culminando di fatto con lo sciopero mondiale di ieri, 15 Marzo.

Nessun Commento

Inserisci un commento