Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


03/20/2019
HomePescaraCronaca PescaraPescara non dimentica Jennifer Sterlecchini: oggi la manifestazione

Pescara non dimentica Jennifer Sterlecchini: oggi la manifestazione

Si è svolta oggi, 14 marzo 2019 dalle ore 9.00 alle ore 13:00, una manifestazione davanti la Corte d’Appello de L’Aquila.

La manifestazione prevede un sit-in iniziale e la successiva affissione di uno striscione ed alcuni cartelli e foto dopo che i partecipanti saranno entrati in tribunale al fianco di Fabiola Bacci e Jonathan Sterlecchini, rispettivamente madre e fratello di Jennifer, la ventiseienne pescarese uccisa dall’ex compagno con diciassette coltellate.

La protesta, alla quale parteciperanno oltre ai familiari della vittima, amici, attivisti, cittadini ed associazioni operanti nel settore del contrasto alla violenza di genere, ha lo scopo di chiedere giustizia per tutte le vittime di femminicidio e di omicidio in genere ed esprimere fermo dissenso agli sconti di pena che l’imputato intende chiedere, potendosi vedere dimezzata la condanna a trentanni di primo grado.

Fine della manifestazione è anche quello di sostenere la campagna per la certezza della pena e sollecitare l’approvazione del disegno di legge riguardante l’abolizione del rito abbreviato per i reati che prevedono l’ergastolo, già passato alla Camera ora in attesa di approvazione da parte del Senato, visto che come dice Fabiola Bacci, mamma della vittima: “Gli unici a scontare l’ergastolo siamo noi familiari”.

Ricevuto e pubblicato da “Coordinamento Insieme per Jennifer”

Nessun Commento

Inserisci un commento