Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


06/05/2020
HomeCalcio“Sport è cultura” ad UniTe: giovedì il Presidente Gabriele Gravina a Teramo!

“Sport è cultura” ad UniTe: giovedì il Presidente Gabriele Gravina a Teramo!

La massima autorità della Federazione Italiana Giuoco Calcio all’Università teramana in un convegno che riunisce importanti figure del panorama sportivo

Gabriele Gravina torna a Teramo. Un legame più unico che raro con la città abruzzese, laddove è stato docente nel corso di laurea specialistica in Management dello Sport e delle Imprese Sportive e docente e collaboratore della Facoltà di Scienze Politiche. Giovedì, alle ore 17:00, il Presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio (in carica da ottobre) prenderà parte al convegno “Sport è cultura“, introdotto e moderato dal professor Luigi Mastrangelo, Delegato del Rettore allo Sport Universitario. A fare gli onori di casa, all’Università degli Studi di Teramo, il Rettore Dino Mastrocola. Parteciperanno anche Daniele Ortolano, Presidente della FIGC Abruzzo, Rocco Franco Tondini, Governatore di Panathlon area 7, Gabrio Filonzi, Governatore di Rotary Distretto 2090, Giancarlo Tacchetti, Presidente del Panathlon Club Teramo, e Walter Strozzieri, Presidente del Rotary Club di Teramo. Di una certa importanza anche l’apporto dell’ex dirigente di Pescara, Livorno, Bari, Siena, Piacenza e Chieti Claudio Garzelli. Ci saranno, inoltre, il professor Adolfo Noto, il dirigente Giuseppe Tambone e Sergio Quirino Valente. A promuovere l’evento, oltre all’Ateneo teramano, la FIGC Abruzzo, il Panathlon Club Teramo, il Rotary Club di Teramo e la Fondazione Luciano Russi. Giovedì 7 marzo, dunque, appuntamento all’Università Degli Studi di Teramo, presso la Sala delle Lauree della Facoltà di Scienze Politiche.

Scritto da

Giovane aspirante giornalista sportivo. Attualmente iscritto all'Università degli Studi di Teramo, sta completando il percorso triennale presso la facoltà di Scienze della Comunicazione. Ha già diverse esperienze precedenti in alcune testate abruzzesi e non solo.

Nessun Commento

Inserisci un commento