Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


02/21/2019
HomeL'AquilaCultura L'AquilaOspite al GSSI il noto Giorgio Parisi per la rassegna “La Lezione del Maestro” su Einstein

Ospite al GSSI il noto Giorgio Parisi per la rassegna “La Lezione del Maestro” su Einstein

Giorgio Parisi, fisico di fama internazionale, sarà al GSSI – Gran Sasso Science Institute nell’ambito della rassegna “La lezione del Maestro”. Il Prof. Parisi terrà un’avvincente lezione, “Einstein’s Great Ideas”, con cui ci aiuterà a entrare nel pensiero di Albert Einstein, spiegandoci le grandi idee che hanno portato questo genio della fisica a cambiare la nostra visione dell’universo.

L’incontro si terrà in lingua inglese venerdì 15 febbraio alle ore 15 presso la Main Lecture Hall del GSSI (Viale Crispi, 7 – L’Aquila).

Giorgio Parisi, Professore della Sapienza Università di Roma e Presidente dell’Accademia Nazionale dei Lincei, è un fisico italiano attivo in fisica teorica nel campo della meccanica statistica e della teoria dei campi. È uno dei fisici più autorevoli del mondo e uno dei più brillanti scienziati italiani in assoluto. È membro della National Academy of Sciences degli Stati Uniti d’America.

Giorgio Parisi è riconosciuto per i suoi contributi originali e profondi in molte aree della fisica: lo studio delle violazioni di scala nei processi inelastici profondi (equazioni di Altarelli-Parisi), la proposta del modello del confinamento del flusso superconduttore come meccanismo per il confinamento dei quark, l’uso della supersimmetria nei sistemi statistici classici, l’introduzione di multifrattali nella turbolenza, l’equazione differenziale stocastica per modelli di crescita per l’aggregazione casuale (l’equazione di Kardar-Parisi-Zhang) e la sua analisi pionieristica del metodo di replica che ha permesso un’importante svolta nella nostra comprensione dei sistemi vetrosi e si è dimostrata fondamentale per tutto il campo dei sistemi disordinati.

Per i suoi contributi ha ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali, fra cui la Medaglia Boltzmann, il premio Dirac, il Premio Lagrange, la Medaglia Max Planck, il Premio Feltrinelli, il Premio Enrico Fermi e il Premio Galileo.

Continua così la rassegna di incontri interdisciplinari, “La lezione del Maestro”, che il GSSI offre agli appassionati di scienza. L’ingresso è libero, studenti, ricercatori, professori, grande pubblico, insegnanti e istituzioni sono benvenuti.

Nessun Commento

Inserisci un commento