Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


04/05/2020
HomeL'AquilaCultura L'AquilaTorna a L’Aquila in concerto il Trio Agora per “Le strade d’Europa” Lituania – Italia

Torna a L’Aquila in concerto il Trio Agora per “Le strade d’Europa” Lituania – Italia

Il Circolo Giovani Amici della Musica nell’ambito del cartellone inserito nella stagione della Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” ospita il Trio Agora uno degli ensemble di riferimento nell’ambito del Festival Musicale Internazionale “Le Strade d’Europa” Lituania-Italia.

L’appuntamento è previsto per oggi giovedì 13 dicembre presso l’Auditorium del Parco con inizio alle ore 18. Il Trio Agora che già è stato ospitato lo scorso anno in concerto a L’Aquila è composto da tre giovanissimi artisti che si stanno imponendo sulla scena internazionale: Žilvinas Brazauskas, clarinetto, Natania Hoffman, violoncello, Robertas Lozinskis, pianoforte. Si sono costituiti in trio solo dal 2015 e il nome “Agora” deriva dall’idea di essere un luogo di incontro, un collegamento tra Berlino (Žilvinas), Bruxelles (Natania), Glasgow (Robertas) e Lübeck, la seconda casa del Trio. Particolare attenzione è prestata al repertorio cameristico con il clarinetto, per il quale stanno lavorando sia con trascrizioni, sia con l’esecuzione di opere originali.

Hanno già pubblicato un CD “Musica della gioventù” concentrandosi sulle opere giovanili di vari autori come Mendelssohn, Debussy, per arrivare all’iconico Trio “Gassenhauer” di Beethoven che viene eseguito in questo concerto, insieme al “Trio Elégiaque” n. 1 di Rachmaninov, “Otto pezzi” op. 83 di Max Bruch e il brano “Ei Jauga Jauga” del compositore canadese (Vancouver, 1953) Joel Hoffman.

Nessun Commento

Inserisci un commento