Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


12/17/2018
HomePescaraCronaca PescaraRicercato per rapina aggravata: scattano le manette

Ricercato per rapina aggravata: scattano le manette

L’uomo è stato rintracciato ed arrestato: dovrà scontare una pena di 4 anni e 6 mesi.

Nella giornata di ieri, 5 dicembre, gli Agenti della Squadra Volante, impegnati nell’ordinario servizio di controllo del territorio per la prevenzione e repressione del crimine diffuso, rintracciavano nel quartiere Zanni il 52enne pluripregiudicato pescarese B.V.. Immediati accertamenti di polizia giudiziaria permettevano di riscontrare che lo stesso, a seguito dei reati commessi tra Pescara e Montesilvano (porto illegittimo di armi, rapina aggravata in concorso), era stato condannato in via definitiva e pertanto colpito da ordine di esecuzione per la carcerazione dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di l’Aquila, dovendo espiare una pena residua definitiva di 4 anni e 6 mesi di reclusione. Al termine degli operazioni di rito l’arrestato veniva condotto presso la locale casa circondariale.

Nessun Commento

Inserisci un commento