Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


11/20/2019
HomePescaraCronaca PescaraVolo per Londra fermo sulla pista quasi 6 ore: malori e proteste

Volo per Londra fermo sulla pista quasi 6 ore: malori e proteste

Il volo della Ryanair in partenza da Pescara e diretto a Londra è rimasto fermo sulla pista per quasi sei ore. Assenza dell’aria condizionata, malori per passeggeri e personale.

Situazione delicata all’Aeroporto d’Abruzzo, in quel di Pescara, dove il volo con direzione Londra ha fatto registrare un ritardo record vicino alle sei ore.

A bordo, con l’aria condizionata assente protagonista proprio dello stop imprevisto, un membro del personale e due passeggeri avrebbero avvertito dei malori.

Il decollo, secondo Il Centro, sarebbe dovuto avvenire alle 17.45 ed invece c’è stato soltanto alle 23.20.

A bordo, costretti a vivere questa piccola odissea, i passeggeri erano addirittura in 187: un viaggio che difficilmente dimenticheranno.

Nessun Commento

Inserisci un commento