Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


11/13/2018
HomeSportTennis: arriva un altro successo per il giovane atleta Andrea Rossi Principe

Tennis: arriva un altro successo per il giovane atleta Andrea Rossi Principe

Dal Circolo Tennis alla San Marino Junior Cup: il giovane atleta ottiene una grande vittoria.

Una piccola stella sta crescendo nel tennis frentano: Andrea Rossi Principe, 12 anni appena compiuti, ha ottenuto una preziosa vittoria in un torneo organizzato dalla Federazione Internazionale giovanile. Precisamente Andrea insieme al compagno di doppio, il riminese Paci Raymi, si è aggiudicato la “San Marino Junior Cup” battendo in finale al tye break la coppia franco-slovena Holder-Lunder. Non è il primo successo stagionale per Andrea, infatti non più di dieci giorni fa si è laureato Campione Regionale di categoria e nel mese di aprile ha vinto il torneo di Macroarea di Vasto dove erano presenti i migliori under 12 del centro Italia . Inoltre, insieme a Vittorio Giardino e Jacopo Natale, ha conquistato anche il titolo a squadre under 14. Tanto lavoro insieme al suo Maestro il Tecnico Nazionale Lello Di Loreto e il suo staff che fa del Circolo Tennis Lanciano un centro tecnico di prima qualità tanto da avere il riconoscimento di TOP SCHOOL da parte della Federazione Italiana Tennis.

Il Circolo Tennis Lanciano investe tanto sui giovani e siamo felici di questi risultati – queste le parole del Presidente Dott. Giancarlo Staniscia – speriamo che qualcuno di questi ragazzi possa far parte anche della squadra di A2 che a ottobre cercherà di centrare un’altra salvezza in un campionato cosi importante”. La vittoria di Andrea non è un fatto isolato visto che Vittorio Giardino si è laureato campione Regionale under 13 e la squadra under 16 composta da Vittorio Fazia, Fabio Grappasonno e Alessandro Menna ha vinto il titolo regionale. Tutti questi ragazzi rappresenteranno il Circolo e la Città di Lanciano nei prossimi campionati Italiani.

Nessun Commento

Inserisci un commento