Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


09/23/2018
HomeMarsicaCultura MarsicaBeneficenza natalizia alla tradizionale cena di fine anno della Fisar

Beneficenza natalizia alla tradizionale cena di fine anno della Fisar

Raccolti 1.150,0 euro da devolvere al reparto di pediatria dell’ospedale cittadino.

Avezzano – Raccolti 1.150,0 Euro da devolvere al reparto di pediatria dell’ospedale cittadino.

È stata di nuovo un successo la cena di Natale dei sommelier Fisar. Ospiti dell’appuntamento organizzato dai bravi esperti del vino, il consigliere regionale Maurizio Di Nicola, il sindaco di Rocca di Botte Fernando Marzolini, il consigliere nazionale del B.a.i. borghi autentici d’Italia Enzo D’Urbano e il dott.Stefano Venturini. Durante la conviviale inoltre, il delegato Fisar Marcello Carrabino e il responsabile dei servizi Marco D’Alessandro hanno conferito le spille d’oro e d’argento rispettivamente ai sommelier che hanno superato i 50 e i 25 servizi svolti. Sono stati consegnati anche gli attestati di II° livello a quanti hanno frequentato recentemente il corso per aspiranti sommelier a Chieti. Ora, il nuovo corso per formare i sommelier inizierà il 23 Gennaio 2018.

Le lezioni si terranno in un noto bar del centro città. “E’ stato un 2017 spumeggiante– dichiara entusiasta Angela Palombo vice delegata Fisar – siamo molto orgogliosi dei nuovi corsisti, sia di quelli individuati a Chieti che quelli promossi a Teramo. Grande soddisfazione inoltre per l’alacre lavoro svolto in questi 12 mesi e per i fondi raccolti e devoluti al reparto di pediatria dell’ospedale di Avezzano. Tutti segni evidenti di un ottimo lavoro di squadra che non può che ben disporci ad affrontare il 2018, anno in cui inaugureremo anche una nuova delegazione nella bella Teramo“.

Per informazioni e per iscriversi ai prossimi corsi, si può contattare Marcello Carrabino al 338.4258348 oppure scrivere un’email a: aquila@fisar.com.

Nessun Commento

Inserisci un commento