Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


01/18/2018
HomePescaraCronaca PescaraPescara: dolore per la scomparsa di Mario Ferrone, leader dei lavoratori

Pescara: dolore per la scomparsa di Mario Ferrone, leader dei lavoratori

Mario Ferrone, leader dei lavoratori precari di Attiva, si è spento a soli 52 anni. I funerali si terranno stamane nella Chiesa di S. Gabriele Dell’Addolorata. 

Muore a soli 52 anni Mario Ferrone, dipendente di Attiva (la società che si occupa del servizio dei rifiuti) e “leader” dei precari dell’azienda.

Dal 2015 Ferrone ha condotto una lunga battaglia per ottenere l’assunzione a tempo indeterminato dei precari di Attiva, manifestando e vivendo in una tenda per mesi davanti al comune di Pescara, in Piazza Italia, insieme ai colleghi ed ai familiari.

Ferrone, che da mesi era in malattia per un dolore alla schiena che gli impediva di lavorare, si è spento la mattina del 19 dicembre scorso nella sua abitazione di San Donato, in via Rio Sparto, dove viveva con la famiglia. Con la sua tragica scomparsa lascia una moglie e tre figli, nella la consapevolezza che resterà per sempre nella storia della città.

 

Le più sentite condoglianze da parte della Redazione di Centralmente.

 

Nessun Commento

Inserisci un commento