Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


05/27/2018
HomeL'AquilaCronaca L'AquilaL’Aquila, mamma fugge in Russia con la figlia e l’ex marito sporge denuncia

L’Aquila, mamma fugge in Russia con la figlia e l’ex marito sporge denuncia

Questa la seconda vicenda legale collegata a controversie precedenti.

Tutto ha avuto inizio dalla denuncia della donna all’ex marito, accusato di molestie sessuali nei confronti della loro bambina di soli 8 anni. Sebbene in un primo momento la questione fosse stata archiviata dal pm David Mancini, la donna ha insistito ed ottenuto un’udienza che si terrà il 10 gennaio 2018.

 In conseguenza dei fatti, il tribunale per i minorenni ha emesso un decreto secondo cui la bambina non poteva essere prelevata senza il consenso del giudice. Disposizione evidentemente disattesa dalla madre, che è riuscita a fuggire in Russia portando con sé la bambina minore, e che ora rischia di vedersi ascritto il reato di sequestro di persona. Motivo questo della seconda denuncia, questa volta dell’ex marito alla donna.

Nessun Commento

Inserisci un commento