Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


09/21/2018
HomeL'AquilaCultura L'AquilaFesta della bandiera Albanese a L’Aquila

Festa della bandiera Albanese a L’Aquila

Si celebrerà il 10 dicembre a L’Aquila la festa della bandiera albanese con un programma vario e articolato.

La Festa della Bandiera rappresenta la celebrazione nazionale per eccellenza in Albania, nel ricordo  del 28 novembre 1912, il giorno che ha segnato l’indipendenza del paese dall’Impero ottomano dopo cinque secoli di occupazione e la nascita dello nuovo stato albanese. Tale festività, che si è soliti celebrare con musica e cibo tradizionali, è portatrice di valori positivi quali ad esempio la coesione popolare e dell’integrazione culturale fra diverse società. L’evento è stato organizzato dall’associazione culturale Italo-Albanese Shqiponja al fine di riunire armonicamente l’intera comunità aquilana integratasi con la cultura albanese.

PROGRAMMA DI DOMENICA:

Prima parte Omaggio alle bandiere e saluto delle Autorità.

ore 17.00  proiezione di un filmato introduttivo sul significato della festa;

 ore 17.15 ingresso dei gruppi bandiera (Italiana, albanese e di L’Aquila), in abiti tradizionali albanesi;

ore 17.20 intonazione degli inni nazionali, italiano e a seguire albanese;

 ore 17.30 indirizzi di saluto, interverranno:

 ·       Pedro Mahmutaj  Presidente  Ass. Shqiponja;

 ·       Pierluigi Biondi  Sindaco di L’Aquila;

·       Pandeli Majko,  Ministro della Diaspora della Repubblica d’Albania;

 ·       Anila Bitri, Ambasciatrice d’Albania in Italia,

·       Nezir Dakaj, Consigliere Aggiunto al Comune di L’Aquila.

 Seconda parte   Le comunità Arbëreshë  –  modello d’integrazione vincente

 ore 18.00 note storiche e culturali sulle comunità  Arbëreshë  in Italia – a cura del giornalista Loris Castriota Skanderbeg;

ore 18.10 intervento dei Sindaci delle comunità Arbëreshë di Casalvecchio di Puglia (FG), Chieuti (FG) e  Ururi (CB);

ore 18.30 musiche, poesie e balli dei gruppi folkloristici “Bashkart “di Casalvecchio di Puglia (FG), “Gjaku i Shprishur” di Chieuti (FG), “Yllazët të Regjënda” di Ururi (CB).

 Terza parte  Concerto e buffet

ore 19.30 esibizione canora della cantante pop albanese “Maya”;

ore 20.25 sobrio rinfresco offerto a tutti i partecipanti.

Nessun Commento

Inserisci un commento