Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


01/18/2018
HomeMarsicaL’Avezzano Rugby conquista la seconda vittoria consecutiva e scala la classifica

L’Avezzano Rugby conquista la seconda vittoria consecutiva e scala la classifica

Una vittoria fondamentale per la classifica quella contro il Salerno

Seconda vittoria consecutiva per L’Avezzano rugby che batte Salerno, 26 a 19,  e conquista cinque punti utilissimi.

È stata una vittoria importante per la classifica – ha commentato a margine del match il tecnico giallonero, Alberto Santucci -,  per alcune fasi della partita si è visto anche un buon gioco della squadra con una netta superiorità nei confronti degli avversari”.

Nonostante lo svantaggio nel primo tempo, infatti, i marsicani hanno mantenuto la calma ed hanno continuato a macinare gioco fino a quando  i campani  hanno ceduto.

Purtroppo – ha specificato Santucci – non riusciamo ad essere incisivi e concreti per tutta la durata della gara ed inoltre è necessario rivedere le fasi statiche che devono dare maggiore impulso al gioco; in ogni caso – ha concluso – mi sento di fare i complimenti ai ragazzi per il risultato, che possa essere di buon auspicio già per la prossima gara”.

Le quattro mete che hanno permesso ai gialloneri di conquistare il punto di bonus e risalire la classifica fino al settimo posto, a pari punti con il Messina, sono state realizzate da Traore (2) e Pallotta (2).

Sicuramente si poteva fare meglio – ha commentato Seritti – ma dopo una sosta di un mese è sempre difficile riprendere il ritmo partita; nonostante questo  – ha commentato il presidente – abbiamo collezionato una vittoria che spero sia di buon auspicio per finire  alla grande questo girone di andata.”

Complimenti ai ragazzi per l’impegno profuso e – ha concluso – un bentornato in campo al nostro capitano Roberto Lanciotti”.

Da segnalare, infine, la sconfitta ( 55 a 12) dell’under 18  nel derby disputato all’Aquila.

Nessun Commento

Inserisci un commento