Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


09/21/2018
HomeMarsicaCronaca MarsicaTagliacozzo, rubava per poi rivendere online: denunciato dai Carabinieri

Tagliacozzo, rubava per poi rivendere online: denunciato dai Carabinieri

Un 37enne di Roma è stato denunciato dai Carabinieri di Tagliacozzo: s’era responsabile di furti lì ed a Cappadocia, avrebbe poi rivenduto online il maltolto

E‘ stato denunciato dai Carabinieri di Tagliacozzo l’uomo originario di Roma che, secondo le indagini, s’era reso protagonista da qualche tempo di una serie di furti nella cittadina marsicana e nella vicina Cappadocia, con puntate anche nelle frazioni di Camporotondo e Marsia: nel suo mirino, spesso e volentieri, ci sarebbero state anche le abitazioni private. Il 37enne avrebbe commesso una ventina di illeciti, e le ultime indagini delle Forze dell’Ordine hanno portato alla denuncia con l’accusa di furto aggravato.

L’ultimo atto dell’indagine si sarebbe concertato nel sopralluogo dell’abitazione del sospettato: lì erano tenuti elettrodomestici ed oggettistica per la casa, per un valore stimabile ben oltre i 20.000 Euro. Il tutto era poi pronto, nel presunto modus operandi del reo, ad essere venduto online. Il materiale, ora recuperato, sarà identificato e si cercherà di restituirlo alle vittime dei furti.

L’attività dei Carabinieri di Tagliacozzo, invece, non si ferma qui: resta aperta la pista che porta a dei possibili complici, dunque si indagherà per garantire ai cittadini la massima sicurezza al riguardo e, eventualmente, incastrare altri rei.

Nessun Commento

Inserisci un commento