Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


01/22/2018
HomeMarsicaCronaca MarsicaTagliacozzo: il sindaco Giovagnorio esprime profonda gratitudine ai Carabinieri per le operazioni anti-furto in città

Tagliacozzo: il sindaco Giovagnorio esprime profonda gratitudine ai Carabinieri per le operazioni anti-furto in città

Un duro e impegnativo lavoro, quello compiuto dai Carabinieri della compagnia di Tagliacozzo, che hanno evitato il verificarsi di ulteriori furti nella località turistica di Marsia

“Plaudo con viva riconoscenza all’operato dei Carabinieri della Compagnia di Tagliacozzo, egregiamente coordinati dal Capitano Silvia Gobbini, per aver conseguito questo positivo risultato a seguito delle indagini per i furti verificatisi a Marsia in questi ultimi mesi.” E’ quanto afferma il sindaco di Tagliacozzo Vincenzo Giovagnorio, che mostra particolare ammirazione verso l’operato dei Carabinieri.

Molti proprietari di ville ed appartamenti nella località montana del nostro territorio comunale” prosegue, “lamentavano fin dalla scorsa estate, la ripresa di furti con scasso nelle proprie abitazioni di villeggiatura.

Anche il sottoscritto e il Presidente del Consorzio Stradale Carlo Sgandurra erano stati investiti della problematica e avevano fornito la propria disponibilità e collaborazione agli inquirenti. Nello specifico il Consorzio Stradale, che a Marsia ha installato un sistema di telecamere di sorveglianza, ha offerto le proprie registrazioni video ai Carabinieri.

Decisamente incisiva e risolutiva è stata in questo caso l’azione del Capitano Gobbini che ha voluto affrontare con tenacia e impegno la problematica, tanto più che alcuni sospetti da parte dei consorziati, si sono rivelati fondati in merito all’esecutore dei furti.

Ciò a cui mira ora l’Amministrazione comunale è un lavoro di sensibilizzazione delle compagnie di telefonia mobile per far arrivare il “segnale di campo” onde permettere alle forze dell’ordine, ai residenti e ai villeggianti una maggiore velocità nelle comunicazioni: è una questione urgente di sicurezza pubblica. Marsia è la porta di accesso a splendidi percorsi di turismo montano in mezzo alla faggeta più estesa d’Europa.

Attraverso questo comprensorio transitano anche allevatori che conducono al pascolo il bestiame, imprese per il taglio del legname e cacciatori: è impensabile che ai giorni nostri non sia possibile effettuare una telefonata per una qualsiasi emergenza.

Questo bel risultato da parte dei Carabinieri di Tagliacozzo non farà certo abbassare il grado di attenzione sulla località, anzi sarà di incentivo a proseguire con crescente impegno nell’azione amministrativa per riqualificare il comprensorio con i servizi attesi da troppo tempo.”

Nessun Commento

Inserisci un commento