Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


03/30/2020
HomeTeramoCronaca TeramoTeramo, è caos per uno spettacolo teatrale “novax”

Teramo, è caos per uno spettacolo teatrale “novax”

Lo spettacolo teatrale “Il Decreto”, a Teramo, sta portando a grosse divisioni: si parla infatti di un’opera che segue la corrente novax, con i bambini da vaccinare rappresentati come cavie per le case farmaceutiche

Ron lascia dubbi, la copertina dello spettacolo teatrale “Il Decreto”: due bambini, infatti, sono rappresentati come chiusi in gabbia, pronti ad essere utilizzati come cavie da laboratorio mentre le grinfie di un misterioso uomo nero (dello Stato? Di una casa farmaceutica?) si avvicinano a loro.

E’ quanto il regista, Angela Turchini, ha portato in scena a partire dal 7 Ottobre (alle ore 17.30), presso il Teatro Comunale di Teramo. Con David Gramiccioli a fare la parte del leone durante le scene, lo spettacolo ha causato non poche proteste ed un certo allarmismo da quella parte della popolazione che rappresenta gli italiani pro-vaccinazioni: è dunque ancora del tutto da vedere come il proseguo della questione sarà gestita dalle autorità comunali; il tutto mentre, ancora una volta, la disputa tra chi crede che i vaccini siano un necessari e chi li reputa un pericolo per la salute dell’uomo prosegue senza fine, tra dubbi, liti e, da oggi, spettacoli teatrali ad essa dedicati.

Nessun Commento

Inserisci un commento