Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


12/12/2017
HomePescara ChietiCronaca Pescara ChietiSequestrati 2270 litri di olio d’oliva non tracciabile in un oleificio pescarese

Sequestrati 2270 litri di olio d’oliva non tracciabile in un oleificio pescarese

L’operazione è stata eseguita dai carabinieri forestali di Atessa e Collecorvino

Un’operazione messa a segno nell’area vestina (nella provincia di Pescara), ha fatto sorgere la detenzione illegale di una grande quantità di olio di oliva, in un oleificio della zona.

I Carabinieri di Atessa, Collecorvino e del Parco di Sant’Eufemia, hanno sequestrato 2270 litri di olio di cui non è stato possibile verificare la provenienza.

Il proprietario dell’oleificio è stato sanzionato con una una somma di 2900 euro, e l’olio in questione è stato portato via dalla struttura.

Nessun Commento

Inserisci un commento