Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


12/13/2017
HomeL'AquilaCronaca L'AquilaParte la 14esima corsa in bici dei trapiantati: prima tappa, L’Aquila-Amatrice

Parte la 14esima corsa in bici dei trapiantati: prima tappa, L’Aquila-Amatrice

Da L’aquila a Campobasso, 5 tappe, 290 km in bici per promuovere la donazione di organi e tessuti: partecipano alla corsa anche persone sottoposte a trapianto.

E’giunta alla 14esima edizione, la Granfondo nazionale dei trapiantati, una corsa in bici dedicata al trapianto di organi e tessuti.
E’ iniziata stamattina, con la tappa aquilana in partenza dal San Salvatore:
dopo l’accoglienza da parte delle associazioni, si è tenuto un incontro con gli studenti, con la condivisione di testimonianze e le risposte a dubbi e perplessità dei ragazzi, esaustive grazie alla presenza di medici specializzati.

A seguire, si è dato il via alla corsa che, come prima tappa vedrà percorsi 50 km, per il tratto L’Aquila-Amatrice.
Le tappe successive saranno:
Roseto- Pescara (30 km), in partenza il 27 settembre;
Pescara-Vasto (65 km), in partenza il 28 settembre;
Vasto-Isernia (90 km), in partenza il 29 settembre;
Isernia-Campobasso (55 km), in partenza il 30 settembre.

Al mini-giro partecipano anche persone sottoposte a trapianti, per testimoniare quanto un’operazione di questo tipo possa restituire una vita normale a quei pazienti che non possono avere altre cure.

Nessun Commento

Inserisci un commento