Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


12/12/2017
HomeCalcioVastese sconfitta in casa dal Matelica con il punteggio di 0-2

Vastese sconfitta in casa dal Matelica con il punteggio di 0-2

I biancorossi subiscono la seconda sconfitta consecutiva. Il Matelica si impone con due reti realizzate nel secondo tempo 

Dopo la sfortunata sconfitta di sette giorni fa a Pineto, la Vastese deve arrendersi anche al forte Matelica allo Stadio Aragona. Moduli speculari per le due squadre, entrambe schierate con il 433. Bagaglini riprende posto sulla linea difensiva, dopo aver scontato la squalifica nella gara di Pineto. Tridente offensivo composto da Leonetti, Cristaldi e Fiore. Al settimo minuto di gioco prima occasione per il Matelica con il numero 11 Oliveira che manda a lato dopo una buona incursione sulla sinistra. Tre minuti più tardi prima occasione per i padroni di casa con Cristaldi che viene anticipato al limite dell’area piccola su cross di Fiore. Al 21° Cristaldi manda fuori di testa su cross di Stivaletta. Poche emozioni nella seconda parte del primo tempo con nessuna occasione degna di nota. Il secondo tempo inizia con un grande spunto sulla destra di Stivaletta, steso poco fuori dall’area di rigore. Sul calcio di punizione seguente, Leonetti non trova per pochi centimetri lo specchio della porta di testa. Al 17° sono gli ospiti a passare in vantaggio con Lo Sicco, ben servito da Oliveira, che da pochi passi insacca la porta difesa da Camerlengo. Il gol gela la Vastese, incapace di una reazione immediata. Solo nel finale i biancorossi riescono a creare due occasioni da gol, prima con Fiore che spara alto sopra la traversa da buona posizione, e poi con il giovane Alberico che di testa non riesce a battere il portiere Demalija. Al 90°, con la Vastese sbilanciata in avanti alla ricerca del pareggio, arriva il raddoppio dei marchigiani con il numero 20 Magrassi, bravo a liberarsi dalla marcatura di Iarocci e a insaccare l’incolpevole Camerlengo. Dopo 3 minuti di recupero arriva il fischio finale.

Domenica prossima altro impegno casalingo per la Vastese contro la Jesina. Ora i biancorossi non possono più sbagliare.

Vastese – Matelica 0-2 (17° s.t. Lo Sicco, 45° s.t. Magrassi)

VASTESE: Camerlengo, Iodice (16° p.t. Iarocci), De Chiara, De Feo, Amelio, Bagaglini, Stivaletta (22° s.t. Bittaye), Pizzutelli, Cristaldi (38° s.t. Alberico), Fiore, Leonetti. A disp: Coppola, Viscardi,  Casciani, Lucciarini, Napolitano, Di Pietro. All: Colavitto

MATELICA: Demalija, Arapi, Bartolini (34° s.t. De Gregorio), Meneghello (38° s.t. Gilardi), Lo Sicco, Cuccato, Angelilli, Gerevini, Gioè (16° s.t. Magrassi), Gabbianelli (39° s.t. Messina), Oliveira (33° s.t. Malagò). A disp: Kerezovic, D’Appolonia, Callegaro, Brentan. All: Tiozzo

ARBITRO: Milana di Trapani (Assistenti: Pizzi e Calvarese)

 

Andrea Giove

Nessun Commento

Inserisci un commento