Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


12/14/2017
HomePescara ChietiFebbo e Sospiri: “L’occupazione in Abruzzo è in controtendenza”

Febbo e Sospiri: “L’occupazione in Abruzzo è in controtendenza”

Dalle rilevazioni ISTAT il dato sull’occupazione risulta in contraddizione con il trend nazionale e i due consiglieri di opposizione lanciano il “j’accuse” alla giunta di D’Alfonso

LAbruzzo, secondo le rilevazioni ISTAT, presenta dati in controtendenza con il trend nazionale. Infatti, mentre nel resto del Paese c’è un leggero rialzo della situazione occupazionale, la nostra regione lamenta un calo occupazionale.

Mentre i dati nazionali fanno esultano Gentiloni e Renzi – commentano i consiglieri regionali Mauro Febbo e Lorenzo Sospiriin Abruzzo, purtroppo, i dati risultano drammaticamente all’opposto. Laddove non bastassero i dati ISTAT, arriva anche la certificazione del Prof. Pino Mauro”.

Febbo e Sospiri ritengo la giunta regionale essere inconcludenti, con opere pubbliche del Masterplan e fondi europei ferme al palo.

Patetico ed infantile – concludono Febbo e Sospiri – il comunicato dell’assessore Paolucci, che non sapendo come giustificare l’accaduto, prende in esame i dati del primo trimestre e quelli del secondo trimestre 2017, entrambi fallimentari purtroppo per lui e per gli abruzzesi”.

Fabio Ferrante

Nessun Commento

Inserisci un commento