Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


12/15/2017
HomeCalcioPromozione Gironi A e B, ecco la Seconda Giornata

Promozione Gironi A e B, ecco la Seconda Giornata

Prende l’avvio la Seconda Giornata dei Gironi di Promozione A e B. Per Centralmente, ecco la disamina della situazione dal nostro Roberto Marchione

Si torna in campo per il secondo turno in Promozione A e B per la Seconda Giornata di campionato dopo il mercoledì di Coppa, non ci sarà nessun anticipo a sabato e quindi tutte le gare si disputeranno domenica al nuovo orario delle 15,30.

Nel Girone A cercheranno il pronto riscatto casalingo la Virtus Teramo di mister Moro e il Luco di mister Giannini, tra le favorite per la promozione, sulla carta più agevole il compito dei primi contro il Pucetta che sta ancora ambientandosi nella categoria e con qualche assenza, mentre potrebbero trovare qualche difficoltà i secondi contro un Piano Della Lente che sta dimostrando di poter dire la propria grazie all’abile guida dell’esperto mister Massarotti e a una coppia d’attacco di peso come Torre e Balmus.

Il big match della giornata vedrà il Celano, partito forte dopo alcune iniziali indecisioni estive ospitare il San Gregorio di mister De Angelis che aveva iniziato con propositi di fare bene e vorrà subito riscattarsi dall’inatteso passo falso iniziale; stesso discorso per un altro match interessante come il derby Fontanelle-Mutignano che può valere punti importanti in ottica alta classifica, coi padroni di casa di mister Bizzarri che hanno cominciato vincendo a valanga a Tossicia mentre in maniera un po’ zoppicante gli ospiti di mister Macera, forse ancora appesantiti dalla preparazione.

Si rivede in Promozione il derby tra Rosetana e Cologna, tra due squadre che vogliono mettere in cascina punti importanti per il prosieguo del campionato per tenersi il più possibile in zone tranquille, e si preannuncia combattuta Notaresco-Pontevomano, coi padroni di casa sempre desiderosi di fare un buon campionato e che ancora si stanno amalgamando, mentre sono partiti a razzo gli ospiti di mister Nardini che vogliono continuare a dimostrare di essere tornati ad alti livelli e di poter lottare per il salto di categoria.

Destano interesse Mosciano-Morro D’Oro, partite subito bene e che cercheranno di essere pericolosi outsider e tra le sorprese della prima giornata Alba Montaurei e Sant’Omero, coi padroni di casa di mister Di Luigi capaci dell’impresa di espugnare San Gregorio e gli ospiti di mister Pennesi che nonostante le partenze estive hanno dimostrato di poter essere ugualmente ancora tra le protagoniste sconfiggendo senza tropppi patemi all’esordio la corazzata Virtus Teramo. Infine non dovrebbe avere problemi la Nuova Santegidiese contro un Tossicia ancora in fase di costruzione.

Per quanto riguarda il girone B, tanti match interessanti a cominciare dalla rivelazione di questa prima parte di stagione Real Treciminiere che vuole continuare il suo cammino lungo il quale troverà però un avversario ostico come il Delfino Flacco Porto con ambizioni d’Eccellenza, lo stesso si può dire per Piazzano-Fossacesia, in cui i padroni di casa sono chiamati a replicare la bella vittoria esterna dell’esordio mentre gli ospiti devono riscattare il primo mezzo passo falso casalingo.

Tra le pretendenti alle prime posizioni chiamato a riscattarsi anche il Villa 2015 che non dovrebbe avere problemi ad avere la meglio sulla Virtus Pratola e il Passo Cordone che però avrà un incontro più impegnativo sul terreno del Sulmona.

Proverà a replicare quanto di buono fatto vedere nella prima giornata anche l’altra neopromossa Fater Angelini che ospiterà il Castiglione Val Fino partito anch’esso col piede giusto, e stesso discorso si può fare per l’Ortona che viene da un ottimo pareggio esterno che ospita la Val di Sangro partita con una buona vittoria e che spera che questa sia l’annata buona per riiniziare la scalata verso categorie più importanti.

Il Bucchianico ospita lo Sportland Celano, due squadre che hanno cominciato senza vittoria ma che possono ben figurare nel prosieguo, e ricerca dei primi tre punti in Sporting Casolana-Palombaro, sfida che si ripete dopo la larga vittoria interna di Coppa di questa settimana.

Infine non dovrebbe avere problemi il Casalbordino a proseguire la sua marcia vittoriosa contro il Raiano per provare il pronto ritorno in Eccellenza.

Roberto Marchione 

Nessun Commento

Inserisci un commento