Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


12/14/2017
HomeCalcioPaterno, crollo clamoroso contro il Capistrello: 4-0

Paterno, crollo clamoroso contro il Capistrello: 4-0

Inaspettato crollo del Paterno Calcio, in Coppa Italia d’Eccellenza, contro il Capistrello: i granata passano con un secco 4-0 

Si infrangono al Comunale di Capistrello le ambizioni del Paterno Calcio in Coppa Italia. I granata strappano il passaggio del turno dopo  90 minuti convincenti in ogni reparto del campo. Condizione ottimale dei ragazzi di Fabio Iodice, idea di gioco lavorata ed espressa da interpreti consapevoli. E poi c’è il rovescio della medaglia, quello nerazzurro, oggi espressione sbiadita della squadra cinica e quadrata vista a Giulianova, appena tre giorni fa.

Due reti per tempo; apre le danze al 12’ Nikolas Kras, bravo a inserirsi sulla sinistra, ricevere l’imbeccata da Mercogliano e incrociare nell’angolino al secondo palo. Il raddoppio porta la firma proprio di Mercogliano e arriva al terzo minuto di recupero: Bolzan serve l’attaccante ex Avezzano in profondità, tocco morbido a scavalcare Cattafesta e 2-0 a spedire le squadre all’intervallo. Il terzo gol è ancora frutto della vena ispirata di Mercogliano. Bolzan innesca Paneccasio sull’out destro, il numero 4 del Capistrello scarica centralmente per i compagni accorsi oltre la trequarti avversaria, Kras intercetta e serve l’attaccante sopraggiunto dalla sinistra, che infila la rete alle spalle di un incolpevole Cattafesta. La rete del 4-0 definitivo concederà la doppietta anche a Kras: ancora un assist al bacio di Marcos Bolzan a premiare l’inserimento del centrocampista che può controllare a tu per tu col portiere vastese e piazzarla sul primo palo con un tocco delicato.

“Inutile nascondersi, c’è da lavorare sul campo e solo il tempo darà alla squadra il giusto affiatamento.” commenta la società del Paterno Calcio “La sconfitta non ridimensiona l’ottima prestazione di Giulianova, al contrario, alza l’attenzione in vista del prossimo turno di campionato, quando si scenderà sul rettangolo di gioco del Corbi di Canistro per il match con l’Acqua&sapone.”

TABELLINO

CAPISTRELLO-PATERNO      4-0

CAPISTRELLO: Di Girolamo (Salustri, 42’ pt), Hati (Venditti, 1’ st), Berardi, Paneccasio (Menna, 35’ st), Fantauzzi G., Antonelli, Bolzan, Kras, Leccese (Fantauzzi D., 33’ st), De Meis, Mercogliano (Paris, 18’ st). A disposizione: D’Eramo, Di Franco. Allenatore: Fabio Iodice.

PATERNO: Cattafesta, Rinaldi, Falcone (Baraldi, 2’ st), Miocchi (Malfettone, 18’ st), Celli (Colangelo, 42’st), Di Stefano, Iaboni (Gaeta, 15 st), Severoni, Giglio, Della Penna (Di Giovanni, 21’ st), Albertazzi. A disposizione: Cocuzzi, Paciotti. Allenatore: Tonino Torti.

MARCATORI: 24’ pt Kras (P), 48’ pt Mercogliano (P), 11’ st Mercogliano (P), 32’st Kras (P).

AMMONITI: Miocchi (P), Bolzan (C), Giglio (P), Rinaldi (P).

ARBITRO: Iannella di L’Aquila.

ASSISTENTI: Carella di L’Aquila e Boffa di Chieti.

CORNER: 1 a 1

SPETTATORI: 200 circa

Fonte: Alice Pagliaroli

Nessun Commento

Inserisci un commento