Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


12/15/2017
HomePescara ChietiCronaca Pescara ChietiChieti: falsa dottoressa accusata di truffa viene scarcerata

Chieti: falsa dottoressa accusata di truffa viene scarcerata

La donna era stata arrestata lunedì scorso assieme al cugino, con l’accusa di aver rapinato un uomo a Brecciarola

L. D. era stata arrestata lo scorso lunedì, con l’accusa di aver tentato di rapinare un uomo un mese fa, a Brecciarola, assieme al cugino.

La truffatrice infatti, si era finta una dottoressa per cercare di imbrogliare un uomo, ma si era, fin dall’inizio, professata innocente, senza mai confessare la sua colpevolezza.

Il cugino invece S. D. aveva ammesso le sue responsabilità, e per questo motivo il gip ha predisposto per lui il carcere.

La donna invece, è stata scarcerata e ora si trova agli arresti domiciliari, in quanto si ritiene innocente e la descrizione della vittima non le corrisponderebbe.

Nessun Commento

Inserisci un commento