Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


12/12/2017
HomeL'AquilaCronaca L'AquilaCentro Operativo misto di Sulmona: aggiornamenti sugli incendi ancora attivi

Centro Operativo misto di Sulmona: aggiornamenti sugli incendi ancora attivi

Tutti gli aggiornamenti sulla situazione attuale e le attività svolte nelle località ancora interessate dagli incendi boschivi

Di seguito il resoconto attività svolte nella giornata di ieri domenica 3 settembre.
Mezzi aerei impiegati nella giornata di domenica 3 settembre:
Località Monte Morrone: in tutta la giornata sono stati impiegati, alternativamente, in totale 6 Canadair, con all’attivo 26 lanci per 6.000 litri cadauno; 1 elicottero dei Vigili del Fuoco con all’attivo 6 lanci per 1.000 litri cadauno.
Uomini e mezzi impiegati a terra nella giornata di domenica 3 settembre:
E’ stato utilizzato lo stesso contingente all’opera nella giornata di sabato, ovvero:
1) Località Monte Morrone: diverse squadre miste (VV.F. Esercito e Volontari) per un totale di 100 unità con
vari mezzi antincendio;
2) Località Prezza, Goriano, Raiano: varie squadre miste per un totale di 25 unità con diversi mezzi
antincendio;
3) Località Pacentro: varie squadre miste per un totale di 10 unità con vari mezzi antincendio;
4) Secinaro: varie squadre miste per un totale di 22 unità con vari mezzi antincendio.

Resoconto sommario della giornata di ieri domenica 3 settembre:
Sul fronte Monte Morrone sono rimasti comunque ancora attivi dei focolai nella parte alta del Colle delle Vacche, dovuti alla spessa coltre di materiale combustibile ammassatosi a seguito della slavina di qualche anno fa, che non rende del tutto efficace l’operato dei Canadair; alcuni fumaioli sono stati spenti con i voli dei Canadair e dell’elicottero del Vigili del Fuoco ed è proseguita l’azione di smassamento di detto materiale; è proseguito il rilievo termico con termocamera da parte dei VV.F. per la determinazione delle aree interessate dagli incendi.
Raccomandazioni di carattere sanitario:
Rimane la raccomandazione di lavare accuratamente frutta e verdura.
Sempre posizionate 3 centraline per il monitoraggio dell’aria in località Prezza, Pacentro e Marane case
Nuove (Sulmona).
Attività previste nella giornata odierna di lunedì 4 settembre: E’ prevista l’azione in quota sul Monte
Morrone di numerose squadre miste di VV.F., Esercito, Protezione Civile Regionale con l’apporto di 9 operai forestali, muniti di motoseghe. Mediante l’utilizzo di dette motoseghe si procederà al taglio degli alberi sradicati dalla richiamata slavina per agevolare le operazioni di smassamento. È previsto anche l’utilizzo di tre Canadair e di un elicottero dei Vigili del Fuoco. Continua la mappatura delle zone interessate dagli incendi.

Nessun Commento

Inserisci un commento