Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


09/23/2018
HomeTeramoCronaca TeramoTeramo, prosegue la lotta all’abusivismo commerciale

Teramo, prosegue la lotta all’abusivismo commerciale

Ieri ad Alba Adriatica, poliziotti, finanzieri e agenti della Polizia Municipale hanno “rastrellato” le zone della stazione ferroviaria, fermate autobus, pineta e alcuni tratti di spiaggia

Prosegue, intensa, l’attività interforze (Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Ufficio Circ.le Marittimo, Polizie Municipali) nella lotta all’abusivismo commerciale e contraffazione dei marchi sulle spiagge della provincia.

Ieri ancora un controllo: ad Alba Adriatica, poliziotti, finanzieri e agenti della Polizia Municipale hanno “rastrellato” le zone della stazione ferroviaria, fermate autobus, pineta e alcuni tratti di spiaggia.

10 i cittadini extracomunitari bloccati. Nei confronti di 3 di essi è scattata la denuncia perché cercavano di vendere borse “griffate”(57 il numero delle borse) ovviamente false.

I rimanenti sono stati contravvenzionati.

Molta la merce sequestrata, oltre le borse “false”: indumenti, occhiali ed altri articoli.

I servizi, avviati dai primi di luglio, proseguiranno sino a fine estate.

Nessun Commento

Inserisci un commento