Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


01/20/2018
HomeCalcioPescara Calcio, incerta la permanenza di Stendardo.

Pescara Calcio, incerta la permanenza di Stendardo.

Sarà probabilmente Guglielmo Stendardo il prossimo a lasciare l’Abruzzo. La lista partenti fatica comunque a svuotarsi.

Avevamo già parlato della situazione del mercato del Delfino, basato sull’assoluta necessità per la dirigenza di sfoltire la rosa a disposizione di Mister Zeman. Non è un segreto infatti che lavorare con un numero troppo ampio di calciatori fornisca ai tecnici difficoltà nella gestione dei singoli casi.

Ecco perché i due direttori sportivi Giuseppe Pavone e Luca Leone stanno ora cercando di trovare una sistemazione per tutti quegli elementi considerati non indispensabili dal tecnico, dopo le importanti trattative concluse in entrata nelle ultime settimane.

Raffreddatasi la pista che portava Fiorillo a Salerno, si è sbloccata, come già detto, quella riguardante Alexandru Mitrita, unitosi ai romeni del Craiova.

Nome nuovo in questo senso è quello di Guglielmo Stendardo. Il giocatore aveva più volte dichiarato di voler rispettare il contratto con i biancazzurri, ma dopo aver registrato la volontà di Zeman di puntare su altri nomi ha deciso di cambiare aria. Per lui si muoveranno probabilmente molte squadre di Serie B, senza escludere qualche compagine della massima serie.

Il difensore centrale classe ’81 è arrivato a Pescara nello scorso gennaio quando alla guida del Delfino c’era ancora Massimo Oddo. Approdato in Abruzzo tra l’entusiasmo generale del pubblico dovuto alla grande carriera che si porta alle spalle, non è riuscito mai a rendere al massimo, anche per colpa di troppi guai fisici.

Ora si attendono offerte, con la certezza che entrambe le parti vogliano chiudere al più presto le trattative.

Nessun Commento

Inserisci un commento