Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


01/19/2018
HomeL'AquilaCronaca L'AquilaL’Aquila, l’inchiesta sul teatro comunale non blocca i lavori

L’Aquila, l’inchiesta sul teatro comunale non blocca i lavori

L’inchiesta “L’importante è partecipare” della procura della Repubblica di L’Aquila non blocca i lavori post-sisma al Teatro comunale

Dalle intercettazioni emergerebbero dubbi tecnici sulla legalità e correttezza dei lavori su una struttura complessa come quella del teatro comunale che, una volta terminata, si appresta a ospitare centinaia di persone: mancherebbe, ad esempio, una relazione geologica, per la quale la Procura ha informato il Comune, proprietario dell’immobile, chiedendo di verificare tutta la procedura dei lavori. Il sindaco Pierluigi Biondi tuttavia non sembrerebbe scoraggiarsi per il recupero del restauro. L’inchiesta prosegue con 10 arrestati ai domiciliari, 5 interdizioni dal lavoro e complessivamente 35 persone sotto indagine, tra dipendenti pubblici, imprenditori e professionisti abruzzesi, campani, pugliesi e marchigiani.

Nessun Commento

Inserisci un commento