Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


04/24/2018
HomeL'AquilaCronaca L'AquilaL’Aquila, call center ancora senza una sede appropriata

L’Aquila, call center ancora senza una sede appropriata

Sono ancora in attesa di una sistemazione stabile e appropriata gli operatori del call center del Centro unico di prenotazione (Cup) della Asl 1 di Avezzano-Sulmona-L’Aquila

In seguito al terremoto del 2009, l’ufficio con 12 postazioni per una quarantina di dipendenti è stato spostato dall’interno all’esterno dell’ospedale “San Salvatore” di L’Aquila, davanti all’ingresso dei poliambulatori, in un prefabbricato di cartongesso senza impianto di aerazione, bagno e stanza per la pausa. Nel bel mezzo di sporcizia varia, automobili, ambulanze, camion, incombenze di vario genere e natura e con le condizioni meteo che, quando avverse, rendono difficilissimo il lavoro dei dipendenti ormai esausti, specie a causa del caldo torrido di questa estate Aquilana.

L’ultima lamentela da parte dei dipendenti sembra essere arrivata lo scorso maggio, senza alcun successo ad oggi che abbia permesso di sollecitare o migliorare le condizioni dei lavoratori.

Nessun Commento

Inserisci un commento