Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


05/24/2018
HomeL'AquilaCronaca L'AquilaL’Aquila, l’Ordine degli Ingegneri vola in Cina

L’Aquila, l’Ordine degli Ingegneri vola in Cina

L’Ordine degli Ingegneri aquilano ha scelto di andare dall’altra parte del mondo per prendere parte a seminari e visite guidate tecniche, mettendosi a confronto con una realtà ingegneristica molto diversa da quella italiana.

Per mettersi in gioco in campo internazionale, infatti, gli ingegneri del capoluogo si sono recati in Cina, un Paese con moltissime differenze rispetto alla nostra Penisola in campo tecnico.

Il viaggio di studio – come sostiene il presidente dell’Ordine Elio Masciovecchioè finalizzato alla crescita culturale e tecnica dei nostri ingegneri soprattutto dei più giovani. L’internazionalizzazione rappresenta infatti uno degli elementi fondanti del mio mandato per favorire la formazione professionale. Gli ingegneri hanno necessità di spaziare, di confrontarsi e questo può avvenire sia al di fuori del proprio comune di appartenenza sia in Paesi molto lontani come la Cina, nessuna esperienza formativa deve essere preclusa“.

Di fronte alle residenze imperiali, ai giardini, a luoghi famosi come Piazza Tian An Men, gli ingegneri aquilani hanno potuto verificare le bellezze orientali ed apprendere attraverso il confronto attivo le differenze tecniche.

E’ la conoscenza diretta di culture diverse, secondo Masciovecchio, a permettere ai giovani professionisti di crescere personalmente e a livello lavorativo; un’esperienza importante, quindi, che ha senz’altro arricchito i nostri concittadini.

Nessun Commento

Inserisci un commento