Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


08/14/2018
HomeVasto - LancianoCronaca Vasto LancianoA Vasto in fiamme la riserva di Punta Aderci

A Vasto in fiamme la riserva di Punta Aderci

Shock a Vasto dove è andata in fiamme, per la seconda volta in pochi giorni, la riserva di Punta Aderci. Secondo indiscrezioni da confermare, sarebbe stato usato un cane come innesco dell’incendio. 

Dramma a Vasto, nella zona della celebre riserva naturale di Punta Aderci.

Un incendio sarebbe divampato nell’area protetta nella giornata di ieri e, secondo indiscrezioni da confermare ma che sembrano tremendamente credibili, per scatenare il disastro sarebbe stato utilizzato un cane: è stato infatti ritrovato un cagnolino completamente carbonizzato, probabilmente a causa della coda messa in fiamme. E’ ormai tristemente nota, infatti, la tecnica utilizzata dai piromani: per far accendere il fuoco in più parti attraverso gli animali (cani o gatti) che scappano dalla loro stessa coda, a cui i malviventi danno preventivamente fuoco.

L’incendio appiccato è il secondo nel giro di pochissimi giorni, con un terzo tentativo che fortunatamente non è andato a buon fine per i piromani. L’intervento dei Vigili del Fuoco, per l'”attacco” di ieri, è stato immediato, e si rilevano danni ingenti soltanto in direzione Mottagrossa. Si attendono notizie ulteriori, nel frattempo ci si interroga e si cerca di capire, oltre all’identità dei colpevoli, i moventi di gesti davvero al limite della follia.

Nessun Commento

Inserisci un commento