Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


09/21/2018
HomeComunicati StampaRegione, 5 nuovi ospedali per 371mln di euro

Regione, 5 nuovi ospedali per 371mln di euro

Vasto, Lanciano, Sulmona, Avezzano, Teramo: entro l’estate l’accordo con il ministero poi subito i bandi per i lavori.

Già la giunta Chiodi, nell’ormai lontano 2011, propose un piano analogo di ricostruzione ex-novo .

«Ma in quel programma», spiega Paolucci (assessore regionale alla sanità), «c’era un inghippo che siamo riusciti a superare. La programmazione avviata da Chiodi prevedeva un fondo così suddiviso: 228 milioni dallo Stato, 12,5 dalla Regione, e 101 milioni derivanti dalla sdemanializzazione delle aree di risulta dei vecchi ospedali. Una cifra che non convinse il ministero, perché ritenuta troppo alta, soprattutto perché la valutazione di quelle aree era stata fatta su valori pre-crisi».
L’altro grande problema è che i 228 milioni dello Stato erano stanziati ma non erano “per cassa”, dunque non erano disponibili. «Io ho invece tolto di mezzo i 101 milioni, che saranno messi a disposizione dal partenariato privato», dice Paolucci, «mentre il governo darà per cassa 143 milioni. Su queste basi dovrebbe essere firmato l’accordo di programma». Naturalmente restano le aree di risulta, con il loro valore (da valutare), costituendo una riserva utile per il programma. «Mi aspetto di concludere rapidamente l’accordo di programma, poi ci saranno i bandi di gara»

Per tutti gli ospedali sarà utilizzato il sistema del project financing per i capitali privati, nella misura del 40 per cento di risorse pubbliche a fronte del 60 per cento di risorse private.

Nessun Commento

Inserisci un commento