Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


01/22/2018
HomeCalcioAvezzano Calcio, che mercato! Cassese ufficiale, ci sono anche Rabbeni e Guerra

Avezzano Calcio, che mercato! Cassese ufficiale, ci sono anche Rabbeni e Guerra

Continua ad impressionare il mercato dell’Avezzano Calcio: ufficializzato il centrale Luca Cassese, firmano anche Nicola Guerra ed il bomber Luciano Rabbeni.

Prosegue con un ritmo forsennato il mercato dell’Avezzano Calcio, con il chiaro intento di regalare a Mister Marino una squadra in grado di lottare sin da subito per la promozione alla prossima Serie C.
E’ della giornata di ieri, infatti, la notizia dell’ufficializzazione del difensore centrale Luca Cassese (nella foto), proveniente dall’Olympia Agnonese, che dovrebbe andare a formare una coppia di tutto rispetto con Rodriguez o Tarantino. Il centrale, classe ’92, viene da un’ottima stagione con il club molisano, con il quale ha raggiunto la finale dei Playoff. All’arrivo allo Stadio dei Marsi, Cassese si è dichiarato “contento di vestire la maglia biancoverde. Il progetto del presidente Paris è ambizioso e insieme ai compagni cercheremo di regalare alla città un traguardo prestigioso”.

Altri due innesti importanti, poi, riguardano il centrocampo e l’attacco. L’esterno Nicola Guerra, proveniente dalle giovanili del Delfino Pescara, è ufficialmente un giocatore dell’Avezzano: classe ’97, il giovane parrebbe l’opzione migliore per occupare della fascia destra dei Lupi. Anche Guerra, come Cassese, ha disputato la scorsa stagione con la maglia dell’Agnonese: il suo prestito si è protratto infatti fino alla già citata finale dei Playoff.
Non è tutto, però: un colpo molto significativo è stato messo a punto anche per l’attacco del club biancoverde, che ha messo sotto contratto Luciano Rabbeni, bomber classe ’89 della Sicula Leonzio fresca di vittoria del Girone I e promossa in Serie C: nella stagione appena trascorsa, Rabbeni ha realizzato ben 16 reti nel in Serie D, ed ha trascorso la prima metà della stagione da capocannoniere del Girone H nella Vultur Rionero. Rabbeni, che ha cominciato la sua carriera nelle prestigiose giovanili del Torino Calcio, dovrebbe formare con Piotr Branicki una delle coppie gol più importanti di tutta la Serie D.

A Mister Marino, ora, l’impegnativo ma piacevole compito di far ingranare la splendida macchina che il Presidente Paris sta costruendo.

Nessun Commento

Inserisci un commento