Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


09/23/2018
HomeL'AquilaCronaca L'AquilaL’Aquila, Progetto C.A.S.E: la Corte dei Conti assolve quattro ex amministratori comunali

L’Aquila, Progetto C.A.S.E: la Corte dei Conti assolve quattro ex amministratori comunali

Dopo la condanna in primo grado per mancate riscossioni all’interno degli alloggi antisismici aquilani del progetto C.A.S.E, la Corte dei Conti ha accolto l’appello dell’ex sindaco Massimo Cialente, degli ex assessori Fabio Pelini e Alfredo Moroni e della dirigente Patrizia del Principe.

Annullato, dunque, il verdetto risalente al 2015, che prevedeva un rimborso di 30 mila euro circa per ciascuno; doppia disfatta per la procura della magistratura contabile, che si era già vista annullare la sua precedente accusa, che contestava un danno di 13 milioni di euro da restituire dividendo la somma in parti uguali tra i condannati.

Gli imputati erano difesi dagli avvocati Carlo Benedetti (Cialente e Moroni), Francesco Rosettini e Roberto Colagrande (Pelini) e Claudio Verini (Del Principe).

Sembra fortemente improbabile il ricorso in Cassazione.

Nessun Commento

Inserisci un commento