Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


04/22/2018
HomeCalcio[ESCLUSIVA] Francavilla in D, De Vincentiis esulta anche per il Lanciano

[ESCLUSIVA] Francavilla in D, De Vincentiis esulta anche per il Lanciano

In un’intervista esclusiva con il Presidente del Francavilla, Fabio De Vincentiis, scopriamo di come sia praticamente certo il ripescaggio del club giallorosso. Addirittura, il Francavilla in D porterebbe già in Promozione il Lanciano, sempre con De Vincentiis alla guida.

E’ raggiante il Presidente Fabio De Vincentiis, infatti dopo la comunicazione della LND della mancata iscrizione di cinque squadre manca ancora l’ufficialità ma il Francavilla può praticamente festeggiare il ripescaggio in Serie D visto che secondo i calcoli dovrebbe essere nelle prime tre posizioni della graduatoria; non solo, la felicità è doppia perché ciò inizia a liberare un posto nelle categorie inferiori e quindi aumentano anche le possibilità di ripescaggio del Lanciano, di cui Fabio De Vincentiis è il neopresidente e a cui si dedicherà in maniera esclusiva fra qualche giorno dopo che avrà ceduto le redini del Francavilla.
Avevamo pochi dubbi che ora si sono sciolti del tutto, il Francavilla torna in Serie D dopo 22 anni, è un risultato meritato ed è stato il mio ultimo atto d’amore verso questa società e verso la città; il cambio di proprietà tarda ad arrivare ma, viste le grosse possibilità che c’erano, ho sentito il dovere di fare quest’ultimo regalo a una squadra che ho fatto crescere tanto in questi anni e dalla quale ho ricevuto tanto sia come gioie che in termini umani, è un’emozione bellissima averla portata nella quarta serie nazionale. Ci sono diverse movimentazioni intorno alle società e, nei prossimi giorni, sicuramente arriverà il contatto decisivo e lascerò le redini della squadra potendomi dedicare così appieno al Lanciano, che deve anch’esso tornare nelle categorie che merita; col ripescaggio del Francavilla e quello possibile del Paterno aumentano di molto anche le probabilità per il Lanciano di essere ripescato in Promozione, categoria dalla quale dovremo ripartire per tornare presto in alto, già quest’anno stiamo mettendo su una rosa di alto livello per provare subito il salto in Eccellenza qualora venissimo ripescati, abbiamo già ingaggiato diversi giocatori che valgono la Serie D, non voglio lasciare nulla al caso. Questa nuova avventura per me è molto stimolante perché Lanciano è una piazza importantissima, voglio togliermi grandi soddisfazioni e dare tante gioie ai tifosi.”

Nessun Commento

Inserisci un commento