Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


09/21/2018
HomeVasto - LancianoEventi Vasto LancianoBorgo Fight Night: è stata una figata!

Borgo Fight Night: è stata una figata!

Monteodorisio, serata da incorniciare per l’Officina84

Monteodorisio.

 Un successo, forse inaspettato, sicuramente meritevole di conferma. Buona affluenza, ottima organizzazione, grande partecipazione emotiva. Insomma, la futuristica iniziativa di Ivan Siviero è riuscita perfettamente: Monteodorisio rappresenta una realtà in via di consolidamento, sconosciuta ai più fino a poco fa, ma che dopo questo evento credo abbia larghi margini di crescita in campo regionale e non solo. L’Officina 84 potrebbe divenire un esempio per chiunque voglia intraprendere l’avventura delle arti marziali. Monteodorisio può vantarsi di avere tra le proprie mura atleti giovanissimi dalle alte possibilità che hanno fatto intravedere le loro qualità e a tratti hanno entusiasmato la platea di casa con prestazioni di buon livello. Il grande interesse da parte di varie testate locali ha poi dato una cassa di risonanza tale da aver ampliato il già grande successo della Borgo Fight Night. Piccola considerazione: l’Officina84 è nata ufficialmente poco più di un anno fa e ha già sfornato ottimi prospetti che hanno solo bisogno di crescere come ragazzi, come uomini sotto l’ala di Ivan, e i soggetti interessanti a non essersi esibiti sono almeno 3-4: ottimo direi. I volti dei ragazzi a fine serata sono tutto un programma, grondano di entusiasmo.

Due giorni dopo ho potuto intrettenere una interessante chiacchierata con il mentore dei “meccanici”, difficilmente sintetizzabile, anche perchè non c’era nulla di già preparato, un dialogo venuto così, come nelle migliori chiacchierate davanti ad un bicchiere freddo di birra. Vorrei rilevarvi un aneddoto che a mio avviso sarebbe degno di essere raccontato: “Riguardo il discorso del maestro, non credo di potermi definire tale perchè non basterebbe una vita per avere una tale esperienza. In Thailandia possiedono una tradizione millenaria, qui abbiamo appena iniziato. Vorrei che si creasse una tradizione qui a Monteodorisio tale da sopravvivere per generazioni. In quel momento chi si troverà nella mia situazione potrà essere chiamato maestro!” Avete capito? L’Officina84 è destinata a durare e a dare spettacolo per molto tempo.

Luigi Della Penna

Nessun Commento

Inserisci un commento