Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


08/19/2018
HomeL'AquilaCronaca L'AquilaTua: Roma-L’Aquila, trentenne accusato di atti osceni in luogo pubblico.

Tua: Roma-L’Aquila, trentenne accusato di atti osceni in luogo pubblico.

Il trentenne si masturba sull’autobus, infastidendo i passeggeri del mezzo

Decisiva è stata la richiesta di TUA (Società Unica Abruzzese di Trasporto) di consentire il trasporto gratuito sui propri mezzi, delle Forze dell’Ordine per tutelare la sicurezza dei cittadini e prevenire questi atti inaccettabili. L’uomo è stato portato in questura subito dopo l’accaduto.

Nessun Commento

Inserisci un commento