Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


05/26/2018
HomePescaraCronaca PescaraPescara, modifiche alla viabilità in occasione del “Circuito di Pescara 2017”

Pescara, modifiche alla viabilità in occasione del “Circuito di Pescara 2017”

Il Comune di Pescara emana un’ordinanza sulle modifiche temporanee alla segnaletica per le giornate dal 7 al 9 Luglio

Il Circuito di Pescara 2017 si svolgerà nei giorni 7, 8, e 9 Luglio, per questo motivo, Comune di Pescara ha emanato un’ordinanza per comunicare i cittadini le temporanee modifiche alla viabilità.

Dalle ore 9:30 di venerdì 7 Luglio, fino alle ore 10:00 di domenica 9 Luglio, si comunica l’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata nell’intera area di parcheggio di Piazza Primo Maggio.

Dalle ore 8:00 di giovedì 6 luglio, fino alle ore 20:00 di domenica 9 Luglio, si comunica l’istituzione del divieto di transito, di sosta e di fermata, su Piazza primo Maggio per poter allestire il circuito.

Per lo svolgimento del circuito notturno, si istituisce il divieto di sosta e di fermata con rimozione forzata dalle ore 14:00 alle ore 24:00 di sabato 8 Luglio, in Piazza Primo Maggio, Viale Riviera direzione nord, Via De Amicis, Via Regina Margherita, Via Mazzini, Via Regina Elena e in Corso Umberto I°.

Nelle stesse strade, si istituisce anche il divieto di transito dalle ore 20:30 alle ore 24:00 di sabato 8 Luglio.

Dalle ore 06:00 alle ore 11:00 di sabato 8 Luglio, si istituisce il divieto di sosta con rimozione forzata su Piazza Duca degli Abruzzi, su Viale Bovio, Via Nazionale Adriatica nord, via Cadorna e via Brandimarte. 

Dalle ore 8:00 alle ore 11:00 del giorno 8 Luglio, si istituisce il divieto di transito su via Cavour, Piazza Duca degli Abruzzi, Viale Bovio, Via Nazionale Adriatica nord, Via Cadorna e via Brandimarte.

 Queste temporanee modifiche alla viabilità saranno regolamentate da apposite affissioni segnaletiche.

Nessun Commento

Inserisci un commento