Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


09/23/2018
HomeCalcioRoccavivi si prepara a “Vicoli di Gusto”

Roccavivi si prepara a “Vicoli di Gusto”

La manifestazione enogastronomica, giunta alla sua quinta edizione, animerà le cantine del borgo antico

Roccavivi. “Vicoli di Gusto” è una manifestazione eno-gastronomica che per il quinto anno si svolge nel centro storico di Roccavivi, nel Comune di San Vincenzo Valle Roveto. Un evento da non perdere, alla riscoperta dei prodotti tipici, dei sapori di una volta e delle antiche ricette della cucina tradizionale abruzzese, nelle cantine e negli stand, lungo i caratteristici vicoli del borgo di Roccavivi. Storia e tradizione si incontrano sabato 8 e Domenica 9 Luglio, nella cornice del borgo antico di Roccavìvi, con la quinta edizione di “Vicoli di Gusto”. Un’occasione unica per trascorrere una giornata indimenticabile all’insegna del divertimento e del buon gusto. Sabato 8 luglio, alle 17 apertura delle cantine con possibilità di degustare prodotti e piatti tipici, vini e dolci, anche a pranzo. La festa continuerà fino a notte, con il Mercatino dell’Artigianato ed intrattenimenti musicali lungo i caratteristici vicoli del paese. Domenica 9 Luglio, le cantine riapriranno dalle 10 fino alle 17. “Vicoli di Gusto” quest’anno si può fregiare del marchio “Borghi Autentici d’Italia”, dopo che il Comune di San Vincenzo Valle Roveto, ha aderito all’Associazione. La manifestazione, all’interno del Borgo di Roccavivi, negli intenti del Comitato organizzatore ed in aderenza alla filosofia dell’Associazione Borghi Autentici, si propone di far sì che il pubblico che parteciperà alle due giornata di festa, esplorando i caratteristici vicoli del centro storico, curiosando le cantine e tra i segreti degli artigiani, assaporando i prodotti tipici, abbia l’occasione di vivere il borgo completamente, diventando parte integrante della comunità. L’obiettivo è infatti trattare chi visita il borgo come un “cittadino temporaneo”, più che come un semplice turista. L’organizzazione è curata dal Comitato “Roccavivi in Associazione”, promosso e costituito dalla Pro Loco di Roccavivi, dal Centro Sociale Anziani Roccavivi e dalle altre associazioni del paese.

Nessun Commento

Inserisci un commento